PUBBLICITA

Un nuovo manuale diagnostico ICD-11 per i disturbi mentali  

Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato un nuovo manuale diagnostico completo per disturbi mentali, comportamentalee disturbi dello sviluppo neurologico. Ciò aiuterà i qualificati salute mentale e altro Salute professionisti per identificare e diagnosticare disturbi mentali, comportamentale e disturbi dello sviluppo neurologico in contesti clinici e garantirà che più persone possano accedere alle cure e ai trattamenti di qualità di cui hanno bisogno.  

Il manuale intitolato “Le descrizioni cliniche e i requisiti diagnostici per l'ICD-11 mentale, comportamentale e disturbi dello sviluppo neurologico (ICD-11 CDDR)” è stato sviluppato utilizzando le più recenti evidenze scientifiche disponibili e le migliori pratiche cliniche.  

La nuova guida diagnostica, che riflette gli aggiornamenti dell’ICD-11, include le seguenti funzionalità: 

  • Guida alla diagnosi per diverse nuove categorie aggiunte nell’ICD-11, tra cui il disturbo da stress post-traumatico complesso, il disturbo da gioco e il disturbo da lutto prolungato. Ciò consente un migliore supporto agli operatori sanitari per riconoscere meglio le caratteristiche cliniche distinte di questi disturbi, che in precedenza potrebbero non essere stati diagnosticati e non trattati. 
  • L’adozione di un approccio sull’arco della vita ai disturbi mentali, comportamentali e neurologici, compresa l’attenzione a come i disturbi compaiono nell’infanzia, nell’adolescenza e negli anziani. 
  • La fornitura di una guida correlata alla cultura per ciascun disturbo, incluso il modo in cui le presentazioni del disturbo possono differire sistematicamente in base al background culturale. 
  • L'incorporazione di approcci dimensionali, ad esempio nei disturbi della personalità, riconoscendo che molti sintomi e disturbi esistono in un continuum con il funzionamento tipico. 

I CDDR ICD-11 sono rivolti a professionisti della salute mentale e a professionisti sanitari non specialistici qualificati, come i medici di base responsabili di assegnare queste diagnosi in contesti clinici, nonché ad altri professionisti sanitari in ruoli clinici e non clinici, come infermieri, operatori professionali. terapisti e assistenti sociali, che hanno bisogno di comprendere la natura e i sintomi dei disturbi mentali, comportamentali e dello sviluppo neurologico anche se non assegnano personalmente la diagnosi. 

I CDDR ICD-11 sono stati sviluppati e testati sul campo attraverso un approccio rigoroso, multidisciplinare e partecipativo che ha coinvolto centinaia di esperti e migliaia di medici da tutto il mondo. 

I CDDR sono una versione clinica dell’ICD-11 e quindi complementari alla segnalazione statistica delle informazioni sanitarie, denominata linearizzazione per le statistiche di mortalità e morbilità (MMS). 

La Classificazione Internazionale delle Malattie, Undicesima Revisione (ICD-11) è uno standard globale per la registrazione e la segnalazione di malattie e condizioni correlate alla salute. Fornisce una nomenclatura standardizzata e un linguaggio sanitario comune per gli operatori sanitari di tutto il mondo. È stato adottato dall’Assemblea Mondiale della Sanità nel maggio 2019 ed è entrato formalmente in vigore nel gennaio 2022.  

*** 

Fonte:  

  1. OMS 2024. Comunicato stampa – Nuovo manuale pubblicato per supportare la diagnosi dei disturbi mentali, comportamentali e dello sviluppo neurologico aggiunti nell'ICD-11. Pubblicato l'8 marzo 2024.  
  1. OMS 2024. Pubblicazione. Descrizioni cliniche e requisiti diagnostici per i disturbi mentali, comportamentali e dello sviluppo neurologico ICD-11 (CDDR). 8 marzo 2024. Disponibile su https://www.who.int/publications/i/item/9789240077263 

*** 

Squadra SCIEU
Squadra SCIEUhttps://www.ScientificEuropean.co.uk
Scientific European® | SCIEU.com | Progressi significativi della scienza. Impatto sull'umanità. Menti ispiratrici.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Articoli più letti

Lesione del midollo spinale (SCI): sfruttare le impalcature bioattive per ripristinare la funzione

Nanostrutture autoassemblate formate utilizzando polimeri supramolecolari contenenti anfifili peptidici (PA) contenenti...

Un nuovo approccio per trattare l'obesità

I ricercatori hanno studiato un approccio alternativo per regolare il sistema immunitario...

Il virus Novel Langya (LayV) identificato in Cina  

Due henipavirus, il virus Hendra (HeV) e il virus Nipah...
- Annuncio pubblicitario -
94,080FanCome
47,562SeguaciSegui
1,772SeguaciSegui
30IscrittiSottoscrivi