PUBBLICITA

PHILIP: Rover a motore laser per esplorare crateri lunari super-freddi per l'acqua

SCIENZEASTRONOMIA E SCIENZE SPAZIALIPHILIP: Rover a motore laser per esplorare crateri lunari super-freddi per l'acqua

Sebbene i dati degli orbiter abbiano suggerito la presenza di ghiaccio d'acqua, l'esplorazione dei crateri lunari nelle regioni polari della luna non è stata possibile a causa dell'assenza di una tecnologia adeguata per alimentare i rover lunari nelle aree perennemente buie e super fredde con una temperatura di - 240°C. Il progetto PHILIP ("Powering rovers by High Intensity Laser Induction on Planets") commissionato dall'Agenzia spaziale europea è pronto a sviluppare prototipi che fornirebbero potenza laser a questi rover nel tentativo di esplorare le prove dell'esistenza di acqua in questi crateri.

Moon: non ruota sul proprio asse mentre ruota intorno alla terra, quindi l'altro lato della luna non è mai visibile dalla terra ma entrambi i lati ricevono due settimane di luce solare seguite da due settimane di notte.

Tuttavia, ci sono aree infossate in crateri situati nelle regioni polari della luna che non ricevono mai la luce solare a causa del basso angolo di luce solare che lascia in ombra per sempre le profondità interne dei crateri. Questa oscurità perpetua nei crateri polari li rende super freddi nell'intervallo di –240 °C, corrispondenti all'incirca a circa 30 Kelvin, cioè 30 gradi sopra lo zero assoluto. I dati ricevuti dagli orbiter lunari di ESA, ISRO e NASA hanno mostrato che queste aree permanentemente in ombra sono ricche di idrogeno, suggerendo la presenza di acqua (ghiaccio) in questi crateri. Queste informazioni sono di interesse per la scienza così come una fonte locale di "acqua e ossigeno" per la futura abitazione umana sulla luna. Pertanto, c'è bisogno di un rover che possa scendere in tali crateri, perforare e portare campioni per i test per confermare la presenza di ghiaccio lì. Dato che i rover lunari sono solitamente alimentati a energia solare, questo non è stato raggiunto finora perché non è stato possibile garantire l'alimentazione ai rover mentre esplora alcuni di questi crateri oscuri.

Una considerazione era quella di avere rover a propulsione nucleare, ma questo è risultato inadatto per l'esplorazione del ghiaccio.

Prendendo spunto dalle segnalazioni di utilizzo del laser per alimentare i droni per tenerli in volo più a lungo, il progetto PHILIP ("Powering rover by High Intensity Laser Induction on Planets") è stato incaricato dall'Agenzia spaziale europea di progettare un a laser missione esplorativa.

Il progetto PHILIP è ora completato e l'ESA è un passo avanti nell'alimentare i rover lunari con i laser per esplorare l'oscurità super fredda crateri lunari vicino ai poli.

L'ESA comincerebbe ora a sviluppare prototipi per esplorare i crateri oscuri che fornirebbero prove per la conferma della presenza di acqua (ghiaccio) portando alla realizzazione del sogno umano di abitare questo satellite.

***

Fonte:

L'Agenzia spaziale europea 2020. Abilitazione e supporto / Ingegneria e tecnologia spaziale. Rover a motore laser per esplorare le ombre oscure della Luna. Inserito il 14 maggio 2020. Disponibile online su http://www.esa.int/Enabling_Support/Space_Engineering_Technology/Laser-powered_rover_to_explore_Moon_s_dark_shadows Consultato il 15 maggio 2020.

***

Squadra SCIEU
Squadra SCIEUhttps://www.ScientificEuropean.co.uk
Scientific European® | SCIEU.com | Progressi significativi della scienza. Impatto sull'umanità. Menti ispiratrici.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Il Comitato per il Nobel ha sbagliato a NON assegnare a Rosalind Franklin il Premio Nobel per...

La struttura a doppia elica del DNA è stata scoperta per la prima volta e...

….pallido punto blu, l'unica casa che abbiamo mai conosciuto

''....l'astronomia è un'esperienza umiliante e di costruzione del carattere. C'è...

Correggere le condizioni genetiche nei bambini non ancora nati

Lo studio mostra la promessa per il trattamento delle malattie genetiche in un...
- Annuncio pubblicitario -
97,954FanMi Piace
62,795SeguaciSegui
1,900SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi