PUBBLICITA

Un nuovo tracker nutrizionale montato sui denti

INGEGNERIA E TECNOLOGIAUn nuovo tracker nutrizionale montato sui denti

Uno studio recente ha sviluppato un nuovo tracker montato sui denti che registra ciò che stiamo mangiando ed è la prossima tendenza da aggiungere all'elenco dei tracker di salute/fitness

Diversi tipi di tracker per la salute e il fitness sono diventati molto popolari negli ultimi dieci anni. Tutte le categorie di persone stanno adottando questi tracker, sia che stiano cercando di perdere peso, stiano cercando di costruire massa muscolare extra o siano solo persone normali che prendono fitness e Salute seriamente e voglio anche avere un bell'aspetto. Andare in palestra è stato popolare, ma ora i metodi personalizzati come l'utilizzo di fitness e tracker di attività sono una rabbia. Tali dispositivi indossabili per la salute e il fitness sono costituiti da orologi e tracker di attività che sono solo gadget a prima vista ma aiutano le persone a raggiungere i propri obiettivi di salute e fitness. Molte funzionalità avanzate vengono ora aggiunte a questi dispositivi indossabili e quasi tutte le grandi aziende tecnologiche stanno osservando questo mercato. Le funzioni che sono state incorporate finora includono il monitoraggio della frequenza cardiaca, contacalorie, contatori per diversi tipi di attività fisica. Questi sensori sono ora utilizzati dalle persone nella loro vita quotidiana per monitorare i loro corpi, inclusi la frequenza cardiaca, i livelli di ossigeno nel sangue, la pressione sanguigna, il ritmo del sonno e la dieta. È straordinario quanto sia diventato facile monitorare le nostre attività quotidiane utilizzando questi fantasiosi gadget.

Un tracker nutrizionale montato sui denti

I monitor per il fitness come dispositivi indossabili al polso non sono sicuramente un concetto nuovo. Un nuovo studio ha fatto un passo avanti sviluppando un sensore wireless, che può essere montato direttamente sul dente di una persona e può monitorare e registrare ciò che una persona ha mangiato o bevuto in tempo reale. Questo è davvero il livello successivo di monitoraggio! Lo studio pubblicato su Materiale avanzato descrive questo dente montato sensore wireless come un dispositivo in grado di trasmettere informazioni sul consumo orale da parte di una persona, compresa la sua assunzione di glucosio o zucchero, sale e alcol. La dimensione di questo sensore è di appena 2 mm x 2 mm, è di forma quadrata e può adattarsi in modo flessibile e legarsi alla superficie irregolare del nostro dente. Pertanto, entra in contatto con qualsiasi cosa passi attraverso la bocca di una persona. Una volta disponibili i dati su questo sensore, la gestione e l'interpretazione di questi dati può aiutarci a identificare i modelli di consumo per una persona e può indicare miglioramenti che possono o dovrebbero essere apportati alla dieta di quella persona in modo da gestire la sua salute in un modo migliore. Innanzitutto, questo sensore può tenere un registro accurato e quindi portare la consapevolezza del proprio apporto nutrizionale in quanto è di suprema importanza per la salute.

Questo sensore sviluppato dai ricercatori della Tufts University School of Engineering, negli Stati Uniti, è composto da tre strati e sembra un microchip personalizzato. Il primo strato è lo strato "bioresponsivo" che è costituito da fibre di seta di gel a base d'acqua e ha la capacità di assorbire le sostanze chimiche rilevate. Questo strato è installato tra strati esterni costituiti da due anelli d'oro (o titanio) di forma quadrata. Tutti e tre gli strati insieme agiscono come una minuscola antenna e raccolgono e trasmettono onde (nello spettro delle radiofrequenze) in base all'ingresso e consentono al sensore di trasferire in modalità wireless le informazioni sul consumo di nutrienti a un dispositivo mobile. Questa trasmissione si ottiene utilizzando i poteri della scienza dei materiali che consente al sensore di spostare le sue proprietà elettriche a seconda della sostanza chimica con cui il suo strato entra in contatto. Ad esempio, se una persona sta consumando, ad esempio, uno spuntino salato come i nachos, il sale presente in questo cibo farà sì che il sensore assorba e trasmetta uno "spettro e un'intensità specifici" nell'onda che ci dice che il sale è stato consumato.

Gli autori affermano che un dispositivo del genere, sebbene attualmente in fase sperimentale, potrebbe avere svariate applicazioni. Questo dispositivo avrebbe applicazioni mediche e di stile di vita in quanto può tracciare il nostro nutrizione e può aiutarci a migliorare la nostra salute. Il monitoraggio della nutrizione aggressivo ed efficiente che utilizza un tale dispositivo può essere parte della gestione della nutrizione/dieta. Inoltre, se questo dispositivo può aiutare a campionare e monitorare gli analiti nella cavità orale, può essere utile per monitorare la salute dentale di una persona.

Molti dispositivi indossabili per il monitoraggio dell'assunzione alimentare hanno sofferto in precedenza di limitazioni perché avevano un cablaggio ingombrante o avevano bisogno di un paradenti o richiedevano frequenti sostituzioni perché i sensori generalmente si degradavano. Questo nuovo sensore può anche durare solo per un giorno o due dopo essere stato indossato. Anche se gli autori affermano che la riprogettazione sta procedendo e in futuro potrebbero essere costruiti nuovi modelli che possono rimanere attivi più a lungo in bocca. I futuri modelli potrebbero anche essere in grado di rilevare e registrare un'ampia gamma di sostanze nutritive, sostanze chimiche e persino stati fisiologici di una persona. Il sensore di corrente cambia colore in base a quali nutrienti o analiti vengono rilevati da esso e questo potrebbe non essere così desiderabile. Questo sensore potrebbe benissimo essere utilizzato altrove su un'altra parte del corpo. Richiederebbe solo alcune modifiche su quali sostanze chimiche diverse rilevare. Quindi, tecnicamente potrebbe essere apposto su un dente, sulla pelle o su qualsiasi altra superficie e potrebbe ancora leggere e trasmettere informazioni sul suo ambiente in tempo reale. In questa fase non è chiaro il costo esatto di questo sensore e quando sarà disponibile per l'uso.

***

{Puoi leggere il documento di ricerca originale facendo clic sul collegamento DOI indicato di seguito nell'elenco delle fonti citate}

Fonte (s)

Tseng et al. 2018. Sensori funzionali a tre strati RF per il monitoraggio wireless del cavo orale e del consumo di cibo montati sui denti. Materiale avanzato. 30(18). https://doi.org/10.1002/adma.201703257

Squadra SCIEU
Squadra SCIEUhttps://www.ScientificEuropean.co.uk
Scientific European® | SCIEU.com | Progressi significativi della scienza. Impatto sull'umanità. Menti ispiratrici.

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Costruire strutture biologiche "reali" utilizzando la biostampa 3D

In un importante progresso nella tecnica di bioprinting 3D, cellule e...

Sollievo dall'ansia attraverso aggiustamenti della dieta probiotici e non probiotici

Una revisione sistematica fornisce prove complete che la regolazione del microbiota...
- Annuncio pubblicitario -
99,055FanMi Piace
64,265SeguaciSegui
6,169SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi