PUBBLICITA

Osservazioni sul campo ultra profondo di James Webb: due gruppi di ricerca per studiare le prime galassie  

SCIENZEASTRONOMIA E SCIENZE SPAZIALIOsservazioni sul campo ultra profondo di James Webb: due gruppi di ricerca per studiare le prime galassie  

Il James Webb Space Telescope (JWST), l'osservatorio spaziale progettato per condurre l'astronomia a infrarossi e lanciato con successo il 25 dicembre 2021, consentirà a due gruppi di ricerca di studiare le prime galassie dell'universo. I team di ricerca utilizzeranno i potenti strumenti di JWST (NIRISS, NIRCam e NIRSpec) per catturare e caratterizzare alcune delle prime galassie. 

La Next Generation Deep Extragalactic Exploratory Public Survey (NGDEEP) prenderà di mira Hubble Ultra Deep Field puntando il Near-Infrared Imager e lo Slitless Spectrograph (NIRISS) del telescopio sul primario Hubble Ultra Deep Field e Near-Infrared Camera (NIRCam) sul campo parallelo. I due strumenti NIRISS e NIRCam cattureranno la luce infrarossa (spostata verso il rosso a causa dell'espansione dell'universo). I dati saranno diffusi immediatamente a beneficio dei ricercatori.  

Il team di NGDEEP identificherà anche gli elementi metallici nelle prime galassie, specialmente in quelle più piccole e deboli che non sono state ancora studiate a fondo. Lo studio del contenuto metallico delle galassie è un modo standard per tracciare l'evoluzione nel tempo cosmico. C'erano solo idrogeno ed elio all'inizio dell'universo. Nuovi elementi sono stati formati da generazioni successive di stelle. Lo studio del contenuto metallico delle galassie aiuterà a tracciare con precisione quando esistevano vari elementi e ad aggiornare i modelli che proiettano l'evoluzione delle galassie nell'universo primordiale. 

L'altro gruppo di ricerca esaminerà il campo ultra profondo di Hubble primario utilizzando l'array di microshutter all'interno dello spettrografo nel vicino infrarosso del telescopio (NIRSpec). Ciò fornirà il primo ampio campione delle prime galassie che esistevano nell'universo primordiale, consentendo ai ricercatori di comprenderle in dettaglio.  

La storia dello studio dell'universo primordiale è iniziata nel 1995 con la decisione di concentrare l'Hubble Space Telescope (HST) sul nulla nel campo finora inesplorato del cielo. Hubble ha catturato circa 3000 immagini di galassie in diversi stadi dell'evoluzione stellare. Meglio conosciute come Hubble Deep Field, queste immagini furono le prime immagini delle prime galassie e rivoluzionarono il campo dell'astronomia.  

Come successore del telescopio spaziale Hubble (HST), il telescopio spaziale James Webb (JWST) sta portando avanti l'eredità del telescopio Hubble nell'area di studio dell'universo primordiale. Il telescopio Webb mira alla ricerca della luce dalle prime stelle e galassie che si sono formate nell'Universo dopo il Big Bang per studiare la formazione e l'evoluzione delle galassie, per comprendere la formazione delle stelle e dei sistemi planetari e per studiare i sistemi planetari e le origini della vita . 

L'universo primordiale nelle prime centinaia di milioni di anni dopo il big bang era un posto molto diverso. Era semiopaco. Fu allora che cominciarono a formarsi le prime galassie nell'universo. Molte galassie lontane sono state individuate dai telescopi, ma nessuna prima di 400 milioni di anni dopo il big bang. Come erano le galassie che esistevano anche prima? Quanto sopra menzionato, due gruppi di ricerca risponderanno proprio a questo rivelando i dettagli dei primi capitoli dell'evoluzione della galassia.  

***

Fonte:  

  1. NASA 2022. Webb della NASA per scoprire le ricchezze dell'universo primordiale, pubblicato il 22 giugno 2022. Disponibile online all'indirizzo https://webbtelescope.org/contents/news-releases/2022/news-2022-015.html Consultato il 23 giugno 2022. 
  1. Prasad U., 2021. James Webb Space Telescope (JWST): il primo osservatorio spaziale dedicato allo studio dell'universo primordiale. Scientifica europea. Pubblicato il 6 novembre 2021. Disponibile online all'indirizzo https://www.scientificeuropean.co.uk/sciences/space/james-webb-space-telescope-jwst-the-first-space-observatory-dedicated-to-the-study-of-early-universe/ 

*** 

Umesh Prasad
Umesh Prasad
Caporedattore, Scientific European

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Desametasone: gli scienziati hanno trovato una cura per i pazienti gravemente malati di COVID-19?

Il desametasone a basso costo riduce la morte fino a un terzo...

L'approccio "moderato" alla nutrizione riduce i rischi per la salute

Diversi studi dimostrano che l'assunzione moderata di diverse diete...

IGF-1: compromesso tra funzione cognitiva e rischio di cancro

Il fattore di crescita insulino-simile 1 (IGF-1) è un fattore di crescita prominente...
- Annuncio pubblicitario -
98,967FanMi Piace
64,252SeguaciSegui
6,170SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi