PUBBLICITA

MM3122: Un candidato principale per un nuovo farmaco antivirale contro il COVID-19

TMPRSS2 è un importante bersaglio farmacologico per lo sviluppo di farmaci antivirali contro il COVID-19. MM3122 è un candidato principale che ha mostrato risultati promettenti in vitro e in modelli animali.  

La caccia è aperta alla scoperta del romanzo antivirale farmaci contro il COVID-19, una malattia che ha creato scompiglio negli ultimi 2 anni e ha fatto crollare le economie di diversi paesi del mondo. Il recettore ACE2 e le proteasi della serina transmembrana di tipo 2 (TMPRSS2) rappresentano entrambi ottimi bersagli per la scoperta di farmaci poiché entrambi facilitano l'ingresso del virus nelle cellule epiteliali polmonari1. Il dominio di legame del recettore (RBD) del SARS-CoV-2 i virus si attaccano al recettore ACE2 e la proteina TMPRSS2 aiuta a fendere la proteina spike (S) del virus, avviando così l'ingresso virale e aiuta anche a fuggire dal sistema immunitario2. Questo articolo di revisione si concentrerà sul ruolo e sull'espressione di TMPRSS2 nella popolazione umana e sul motivo per cui si presenta come un attraente bersaglio terapeutico per lo sviluppo di inibitori e lo sviluppo di MM31223, un nuovo farmaco che agisce come inibitore di TMPRSS2. 

TMPRSS2 appartiene al membro della famiglia delle proteasi della serina ed è responsabile di numerosi processi patologici e fisiologici che avvengono nel corpo umano. TMPRSS2 scinde e attiva la proteina Spike SARS-CoV-2 durante la fusione della membrana, aumentando così l'ingresso virale nelle cellule ospiti. Gli studi hanno collegato le differenze genetiche, le differenze di genere e i modelli di espressione di TMPRSS2 con la suscettibilità e la gravità di COVID-19 patologia. È stato dimostrato che l'attività di TMPRSS2 era maggiore nella popolazione italiana rispetto alle controparti dell'Asia orientale ed europea, il che ha portato a un più alto grado di mortalità e gravità della malattia COVID-19 in Italia4. Inoltre, l'espressione di TMPRSS2 aumenta con l'età, il che rende le persone anziane più vulnerabili al COVID-195. Un altro studio ha dimostrato che livelli di testosterone più elevati sono collegati a una maggiore espressione di TMPRSS21, rendendo così la popolazione maschile più vulnerabile al COVID-19 rispetto alle donne della fascia di età anziana. La maggiore espressione di TMPRSS2 è stata implicata nello sviluppo del cancro alla prostata negli uomini6

Lo sviluppo di MM3122 si è basato sulla progettazione razionale di farmaci a base strutturale. Questo appartiene alla classe di composti noti come ketobenzotiazoli, che sono strutturalmente distinti e mostrano un'attività migliorata rispetto agli inibitori noti esistenti come Camostat e Nafamostat. MM3122 aveva un IC50 (concentrazione inibitoria semimassima) di 340 pM (picomolare) contro la proteina TMPRSS2 espressa in modo ricombinante e un EC50 di 74 nM nell'inibire gli effetti citopatici indotti dal virus SARS-CoV-2 nelle cellule Calu-33. Sulla base di studi sui topi, MM3122 mostra un'eccellente stabilità metabolica e sicurezza e ha un'emivita di 8.6 ore nel plasma e 7.5 ore nel tessuto polmonare. Queste caratteristiche, insieme alla sua efficacia in vitro, rendono MM3122 un candidato idoneo per ulteriori in vivo valutazione, portando così a un farmaco promettente per il trattamento di COVID-19. 

***

Riferimenti:   

  1. Seyed Alinaghi S, Mehrtak M, MohsseniPour, M et al. 2021. Suscettibilità genetica di COVID-19: una revisione sistematica delle prove attuali. Eur J Med Ris 26 46 (2021). DOI: https://doi.org/10.1186/s40001-021-00516-8
  1. Shang J, Wan Y, Luo C et al. 2020. Meccanismi di ingresso cellulare di SARS-CoV-2. Atti dell'Accademia Nazionale delle Scienze maggio 2020, 117 (21) 11727-11734; DOI: https://doi.org/10.1073/pnas.2003138117
  1. Mahney M. et al 2021. Una nuova classe di inibitori TMPRSS2 blocca potentemente l'ingresso del virus SARS-CoV-2 e MERS-CoV e protegge le cellule polmonari epiteliali umane. PNAS 26 ottobre 2021 118 (43) e2108728118; DOI: https://doi.org/10.1073/pnas.2108728118 
  1. Choudhary S, Sreenivasulu K, Mitra P, Misra S, Sharma P. 2021. Ruolo delle varianti genetiche e dell'espressione genica nella suscettibilità e gravità di COVID-19.  Anna Lab Med 2021; 41:129-138. DOI: https://doi.org/10.3343/alm.2021.41.2.129 
  1. Peng J, Sun J, Zhao J et al., 2021. Differenze di età e genere nelle espressioni di ACE2 e TMPRSS2 nelle cellule epiteliali orali. J Transl Med 19 358 (2021). DOI: https://doi.org/10.1186/s12967-021-03037-4 
  1. Sarker J, Das P, Sarker S, Roy AK, Ruhul Momen AZM, 2021. "Una rassegna su espressione, ruoli patologici e inibizione di TMPRSS2, la serina proteasi responsabile dell'attivazione della proteina Spike SARS-CoV-2", Scientifica, vol . 2021, ID articolo 2706789, 9 pagine, 2021. DOI: https://doi.org/10.1155/2021/2706789 

***

Rajeev Soni
Rajeev Sonihttps://www.RajeevSoni.org/
Il dottor Rajeev Soni (ID ORCID: 0000-0001-7126-5864) ha un dottorato di ricerca. in Biotecnologie presso l'Università di Cambridge, Regno Unito e ha 25 anni di esperienza lavorando in tutto il mondo in vari istituti e multinazionali come The Scripps Research Institute, Novartis, Novozymes, Ranbaxy, Biocon, Biomerieux e come ricercatore principale con US Naval Research Lab nella scoperta di farmaci, nella diagnostica molecolare, nell'espressione proteica, nella produzione biologica e nello sviluppo del business.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Articoli più letti

MediTrain: un nuovo software per la pratica della meditazione per migliorare l'intervallo di attenzione

Lo studio ha sviluppato un nuovo software per la pratica della meditazione digitale...

Il Primo Sito Web al mondo  

Il primo sito web al mondo era/è http://info.cern.ch/ Questo era...

Potenziale ruolo terapeutico dei chetoni nella malattia di Alzheimer

Un recente studio di 12 settimane che confronta un normale contenuto di carboidrati...
- Annuncio pubblicitario -
94,903FanCome
47,775SeguaciSegui
1,772SeguaciSegui
30IscrittiSottoscrivi