PUBBLICITA

Human Proteome Project (HPP): Rilasciato un progetto che copre il 90.4% del proteoma umano

SCIENZEBIOLOGIAHuman Proteome Project (HPP): Rilasciato un progetto che copre il 90.4% del proteoma umano

Human Proteome Project (HPP) è stato lanciato nel 2010 dopo il completamento con successo del Human Genome Project (HGP) per identificare, caratterizzare e mappare il proteoma umano (l'intero set di proteine ​​espresse dal genoma umano). Nel suo decimo anniversario, HPP ha rilasciato il primo progetto ad alta stringenza che copre il 90.4% del proteoma umano. Come codice di vita, questa pietra miliare ha implicazioni molto significative per la salute umana e le terapie.   

Completato nel 2003, Human Genome Project (HGP) è stata una collaborazione internazionale fondata nel 1990 con l'obiettivo di identificare l'insieme completo dei geni umani e determinare la sequenza completa delle basi del DNA nel genoma umano. Il 15 gennaio 2001, HGP aveva rilasciato la sequenza iniziale e l'analisi del genoma umano. L'identificazione, la caratterizzazione e la mappatura del proteoma umano (l'intero complemento di proteine ​​codificate dal genoma) è stato il passo logico successivo. Pertanto, la Human Proteome Organization (HUPO) è stata costituita il 9 febbraio 2001 per promuovere la ricerca proteomica. Il 23 settembre 2010 HUPO ha lanciato ufficialmente il Progetto Proteoma Umano (HPP) con l'obiettivo di preparare un progetto del proteoma umano (1).  

L'analisi dell'umano genoma predice circa 20,300 geni codificanti proteine. L'intero insieme di proteine ​​codificate da questi geni costituisce il "proteoma umano". Il proteoma umano è molto più grande del "genoma umano" perché un gene può essere espresso in una gamma di forme (proteoforme) come risultato di modificazioni chimiche durante e dopo la traduzione. Si stima che in un singolo individuo possano coesistere un milione di proteoforme. Nel 2010, all'inizio dell'HPP, è stato identificato appena il 70% delle proteine ​​previste dall'analisi del genoma. L'agenda del progetto proteoma era colmare questa lacuna di conoscenza. Con i progressi della tecnologia, è diventato possibile rilevare e quantificare le proteine ​​e le loro forme con maggiore precisione. Tuttavia, ci sono un buon numero di proteine ​​mancanti (proteine previsto dall'analisi del genoma, ma ancora non rilevato) (2,3). Il progetto è ancora in corso; tuttavia, è stato raggiunto un traguardo. 

Il 16 ottobre 2020, nel suo decimo anniversario, HPP ha rilasciato il primo progetto ad alta stringenza che copre il 90.4% del proteoma umano (1). Ciò migliora notevolmente la nostra conoscenza della biologia umana e la comprensione dei meccanismi molecolari a livello cellulare e molecolare, in particolare il ruolo svolto dal proteoma umano che porta direttamente a svolgere attività di ricerca e sviluppo di diagnosi e terapie per i tumori, le malattie cardiovascolari e infettive, in particolare per i trattamenti personalizzati e medicina di precisione (4)

Lo sviluppo dell'essere umano Proteina Atlas presenta un progresso molto significativo per ulteriori ricerche nel campo della diagnostica umana e terapeutica (5,6).  

***

Riferimenti:

  1. HUPO 2021. Cronologia della proteomica. Disponibile su https://hupo.org/Proteomics-Timeline.  
  1. neXtProt 2021. Il proteoma umano. Disponibile online su https://www.nextprot.org/about/human-proteome Consultato il 30 dicembre 2020. 
  1. Inserm, 2020. Proteomica: il codice della vita tradotto da oltre il 90%. Inserito il 07 dicembre 2020. Disponibile online su https://www.inserm.fr/actualites-et-evenements/actualites/proteomique-code-vie-traduit-plus-90 Consultato il 30 dicembre 2020.  
  1. Adhikari, S., Nice, EC, Deutsch, EW et al. 2020. Un progetto ad alta severità del proteoma umano. Pubblicato: 16 ottobre 2020. Comunicazione sulla natura 11, 5301 (2020). DOI: https://doi.org/10.1038/s41467-020-19045-9  
  1. Digre A. e Lindskog C., 2020. The Human Protein Atlas - Localizzazione spaziale del proteoma umano in salute e malattia. Protein Science Volume 30, Issue 1. Pubblicato per la prima volta: 04 novembre 2020. DOI: https://doi.org/10.1002/pro.3987  
  1. L'Atlante delle proteine ​​umane 2020. Atlante delle proteine ​​umane Disponibile online su https://www.proteinatlas.org/about Consultato il 30 dicembre 2020. 

***

Umesh Prasad
Umesh Prasad
Caporedattore, Scientific European

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Rivelata la sequenza completa del genoma umano

La sequenza completa del genoma umano dei due X...

James Webb Space Telescope (JWST): il primo osservatorio spaziale dedicato allo studio di...

Il James Webb Space Telescope (JWST) sarà specializzato esclusivamente in...

Gli interventi sullo stile di vita materno riducono il rischio di un bambino di basso peso alla nascita

Una sperimentazione clinica per donne in gravidanza ad alto rischio...
- Annuncio pubblicitario -
98,967FanMi Piace
64,252SeguaciSegui
6,170SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi