PUBBLICITA

I cacciatori-raccoglitori erano più sani degli umani moderni?

SCIENZESCIENZE ARCHEOLOGICHEI cacciatori-raccoglitori erano più sani degli umani moderni?

Cacciatori raccoglitori sono spesso considerati persone stupide e animalesche che hanno vissuto vite brevi e miserabili. In termini di progressi sociali come la tecnologia, le società di cacciatori-raccoglitori erano inferiori a civilizzato moderno società umane. Tuttavia, questa prospettiva semplicistica impedisce agli individui di ottenere informazioni sul 90%1 della nostra evoluzione come cacciatori-raccoglitori, e questa intuizione potrebbe offrirci lezioni su come massimizzare la nostra qualità della vita provvedendo alla nostra natura e su come ci siamo evoluti. 

È noto che i cacciatori-raccoglitori avevano un'aspettativa di vita media significativamente più breve rispetto agli umani contemporanei, la durata media della vita dei cacciatori-raccoglitori era compresa tra 21 e 37 2 rispetto all'aspettativa di vita globale degli esseri umani oggi, che è di 70 plus3. Tuttavia, una volta controllati la violenza, la mortalità infantile e altri fattori, la durata media della vita dei cacciatori-raccoglitori alla nascita diventa 702 che è quasi lo stesso degli umani contemporanei.  

Cacciatori raccoglitori che esistono oggi sono anche molto più sani degli umani civilizzati. Le malattie non trasmissibili (NCD) come il diabete, le malattie cardiache, il cancro e il morbo di Alzheimer sono molto rare tra i cacciatori-raccoglitori - meno del 10% 4 degli ultrasessantenni in una popolazione ha malattie non trasmissibili, rispetto alle moderne popolazioni urbane dove circa il 60% 5 di età compresa tra 60 e 79 anni hanno solo malattie cardiache (solo una delle tante possibilità di NCD). Il cacciatore-raccoglitore medio è anche molto più in forma dell'umano urbano medio, poiché il cacciatore-raccoglitore medio ha circa 100 minuti al giorno di esercizio di intensità da moderata ad alta 4, rispetto ai 17 minuti dell'adulto americano moderno 7. Il loro grasso corporeo medio è anche di circa il 26% per le femmine e il 14% per i maschi 4, rispetto al grasso corporeo medio di un adulto americano del 40% per le femmine e del 28% per i maschi 8

Inoltre, quando il epoca neolitica iniziato (questo generalmente costituisce una transizione dalla caccia e raccolta all'agricoltura), Salute degli esseri umani come individui diminuiti 6. Si è verificato un aumento delle malattie dentali, delle malattie infettive e delle carenze nutrizionali 6 con l'inizio della rivoluzione neolitica. C'è anche una tendenza alla diminuzione dell'altezza degli adulti con una dieta sempre più basata sull'agricoltura 6. La riduzione della variazione degli alimenti nella dieta è probabilmente un grande aspetto di questo. Ironia della sorte, i cacciatori-raccoglitori in realtà hanno anche acquisito il loro sostentamento in meno tempo degli agricoltori, il che significa che i cacciatori-raccoglitori avevano più tempo libero 9. Ancora più sorprendentemente, c'era in realtà meno carestia tra i cacciatori-raccoglitori che tra gli agricoltori 10

Le società di cacciatori-raccoglitori erano anche più egualitarie delle società dipendenti dall'agricoltura 11 perché si accumulavano meno risorse e quindi gli individui non potevano acquisire potere sugli altri individui, poiché erano tutte parti necessarie al collettivo. Pertanto, sembra che l'accumulo di risorse che ha portato a una grande esplosione demografica sia stato il fattore principale per l'innovazione umana sin dall'inizio del agricoltura, e che è probabile che la salute degli individui sia stata di conseguenza compromessa. Sebbene, chiaramente, molte di queste innovazioni come la medicina possano migliorare la salute umana, tuttavia, molte cause di deterioramento della salute mentale e fisica sono dovute alla nostra divergenza dalle nostre radici di cacciatori-raccoglitori. 

***

Riferimenti:  

  1. Daly R., …. L'enciclopedia di Cambridge di cacciatori e raccoglitori. Cambridge University Press. Disponibile online su  https://books.google.co.uk/books?id=5eEASHGLg3MC&pg=PP2&redir_esc=y&hl=en#v=onepage&q&f=false  
  1. McCauley B., 2018. Speranza di vita nei cacciatori-raccoglitori. Enciclopedia della scienza psicologica evolutiva. Prima online: 30 novembre 2018. DOI: https://doi.org/10.1007/978-3-319-16999-6_2352-1 Disponibile online su https://link.springer.com/referenceworkentry/10.1007%2F978-3-319-16999-6_2352-1#:~:text=in%20their%20grandchildren.-,Conclusion,individuals%20living%20in%20developed%20countries. 
  1. Max Roser, Esteban Ortiz-Ospina e Hannah Ritchie (2013) – "Aspettativa di vita". Pubblicato online su OurWorldInData.org. Estratto da: "https://ourworldindata.org/life-expectancy" [risorsa online] https://ourworldindata.org/life-expectancy 
  1. Pontzer H., Wood BM e Raichlen DA 2018. Cacciatori-raccoglitori come modelli nella salute pubblica. Recensioni sull'obesità. Volume 19, numero S1. Prima pubblicazione: 03 dicembre 2018. DOI: https://doi.org/10.1111/obr.12785  Disponibile online su https://onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1111/obr.12785 
  1. Mozaffarian D et al. 2015. Statistiche sulle malattie cardiache e sull'ictus: aggiornamento del 2015. Circolazione. 2015;131: e29-e322. Disponibile online su https://www.heart.org/idc/groups/heart-public/@wcm/@sop/@smd/documents/downloadable/ucm_449846.pdf 
  1. Mummert A, Esche E, Robinson J, Armelagos GJ. Statura e robustezza durante la transizione agricola: evidenze dalla documentazione bioarcheologica. Econ Hum Biol. 2011;9(3):284-301. DOI: https://doi.org/10.1016/j.ehb.2011.03.004 Disponibile online su https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/21507735/ 
  1. Romero M., 2012. Quanto si allenano davvero gli americani? Washingtoniano. Pubblicato il 10 maggio 2012. Disponibile online su https://www.washingtonian.com/2012/05/10/how-much-do-americans-really-exercise/#:~:text=The%20CDC%20says%20adults%2018,half%20times%20less%20than%20teenagers. 
  1. Marie-Pierre St-Onge 2010. Gli americani normopeso sono troppo grassi? Obesità (primavera d'argento). novembre 2010; 18(11): DOI: https://doi.org/10.1038/oby.2010.103 Disponibile online su https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3837418/#:~:text=Average%20American%20men%20and%20women,particularly%20in%20lower%20BMI%20categories. 
  1. Dyble, M., Thorley, J., Page, AE et al. L'impegno nel lavoro agricolo è associato alla riduzione del tempo libero tra i cacciatori-raccoglitori Agta. Nat Hum Behav 3, 792–796 (2019). https://doi.org/10.1038/s41562-019-0614-6 Disponibile online su https://www.nature.com/articles/s41562-019-0614-6 
  1. Berbesque JC, Marlowe FW, Shaw P, Thompson P. I cacciatori-raccoglitori hanno meno carestie degli agricoltori. Biol Lett. 2014;10(1):20130853. Pubblicato l'2014 gennaio 8 DOI: https://doi.org/10.1098/rsbl.2013.0853 Disponibile online su https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3917328/ 
  1. Gray P., 2011. Come i cacciatori-raccoglitori hanno mantenuto i loro modi egualitari. Psicologia oggi. Inserito il 16 maggio 2011. Disponibile online su  https://www.psychologytoday.com/gb/blog/freedom-learn/201105/how-hunter-gatherers-maintained-their-egalitarian-ways  

*** 

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

SARS-CoV-2: quanto è seria la variante B.1.1.529, ora denominata Omicron

La variante B.1.1.529 è stata segnalata per la prima volta all'OMS da...

L'uso di maschere per il viso potrebbe ridurre la diffusione del virus COVID-19

L'OMS sconsiglia le mascherine in genere ai sani...

Un "nuovo" esame del sangue che rileva i tumori che non sono rilevabili fino a data...

In un importante progresso nello screening del cancro, un nuovo studio...
- Annuncio pubblicitario -
99,055FanMi Piace
64,265SeguaciSegui
6,169SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi