PUBBLICITA

Diagnosticare la carenza di vitamina D testando il campione di capelli invece dell'analisi del sangue

MEDICINADiagnosticare la carenza di vitamina D testando il campione di capelli invece dell'analisi del sangue

Lo studio mostra il primo passo verso lo sviluppo di un test per misurare lo stato della vitamina D da campioni di capelli

Più di 1 miliardo di persone nel mondo sono carenti di Vitamina D. Questa carenza colpisce principalmente la salute delle ossa e aumenta anche il rischio di malattie cardiovascolari malattia, diabete, cancro ecc. A causa di questa implicazione, la valutazione della vitamina D ha guadagnato interesse. Vitamina D è misurato tramite a esame del sangue che misura la concentrazione del miglior biomarcatore di vitamina D nel sangue chiamato 25-idrossivitamina D (25(OH)D3). Il campione di sangue deve essere raccolto in condizioni igieniche da personale medico qualificato. Questo test è una stima accurata, ma il suo più grande limite è che riflette lo stato della vitamina D in un singolo momento e non tiene conto dell'elevata variabilità della vitamina D, quindi richiede un campionamento frequente. Un singolo valore potrebbe non essere una rappresentazione ideale in quanto Vitamina D i livelli potrebbero differire nel nostro corpo a seconda della stagione o di altri fattori. Il test è costoso e un onere di costo soprattutto nei paesi a basso e medio reddito. Ma, poiché un'alta percentuale di popolazione è ora carente di vitamina D, questo esame del sangue è sempre più richiesto.

Uno studio pubblicato Nutrienti guidato dal Trinity College di Dublino ha dimostrato per la prima volta che la vitamina D può essere estratta e misurata dai capelli umani1. Gli stessi autori ne hanno fornite tre capelli campioni per lo studio, due prelevati dall'area della corona del cuoio capelluto e uno dalla barba, che sono stati tagliati a 1 cm di lunghezza, pesati, lavati e asciugati. 25(OH)D3 è stato estratto da questi campioni utilizzando la stessa procedura utilizzata per estrarre gli ormoni steroidei dai capelli2 in cui una formula matematica prende le concentrazioni misurate del biomarcatore mediante cromatografia liquida-spettrometria di massa (LC-MS) o spettrometria di massa (MS) e fornisce un'approssimazione della concentrazione nei capelli. Allo stesso tempo, è stato analizzato anche il sangue di tutti i campioni di tessuto utilizzando la MS. Sono state misurate le concentrazioni quantificabili di 25(OH)D3 presenti sia nei campioni di capelli che di barba, convalidando la fattibilità di tale misurazione.

I capelli umani crescono di circa 1 cm ogni mese e la vitamina D si deposita continuamente sui capelli. Più vitamina D si deposita sui capelli quando i livelli di vitamina D nel sangue sono alti e meno quando sono bassi. Un test in grado di misurare i livelli di vitamina dai capelli può dirci sullo stato della vitamina D per un periodo più lungo, almeno diversi mesi, tenendo conto delle differenze stagionali. Più i capelli sono lunghi, più accuratamente è possibile misurare lo stato della vitamina D, ad esempio da diversi mesi ad anni e questo potrebbe essere trattato come un record a lungo termine.

Questo è un metodo economico e non invasivo per acquisire lo stato di vitamina D e può aiutare i professionisti medici a mantenere i livelli di concentrazione di vitamina D in una persona nel tempo. L'esatta associazione tra la vitamina D nel sangue e nei capelli per un periodo di tempo richiede ulteriori ricerche poiché fattori come il colore, lo spessore e la consistenza dei capelli potrebbero influenzare la vitamina D nei capelli.

***

{Puoi leggere il documento di ricerca originale facendo clic sul collegamento DOI indicato di seguito nell'elenco delle fonti citate}

Fonte (s)

1. Zgaga L et al. 2019. Misurazione 25-Hydroxyvitamin D in capelli umani: Risultati da uno studio di prova di concetto. Nutrienti. . 11 (2). http://dx.doi.org/10.3390/nu11020423

2. Gao We et al. 2016. Analisi basata su LC-MS degli ormoni steroidei endogeni nei capelli umani. J. steroidi biochimici. Mol. Biol. 162 https://doi.org/10.1016/j.jsbmb.2015.12.022

Squadra SCIEU
Squadra SCIEUhttps://www.ScientificEuropean.co.uk
Scientific European® | SCIEU.com | Progressi significativi della scienza. Impatto sull'umanità. Menti ispiratrici.

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Dark Energy: DESI crea la più grande mappa 3D dell'universo

Per esplorare l'energia oscura, l'Oscurità...

Primo editing genetico di successo in Lizard utilizzando la tecnologia CRISPR

Questo primo caso di manipolazione genetica in una lucertola...

Omeopatia: tutte le affermazioni dubbie devono essere messe a tacere

Ora è una voce universale che l'omeopatia è...
- Annuncio pubblicitario -
99,031FanMi Piace
64,260SeguaciSegui
6,168SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi