PUBBLICITA

Un nuovo trattamento facile per l'allergia alle arachidi

MEDICINAUn nuovo trattamento facile per l'allergia alle arachidi

Un nuovo trattamento promettente che utilizza l'immunoterapia per trattare l'allergia alle arachidi costruendo la tolleranza nel tempo.

Allergia alle arachidi, una delle allergie alimentari più comuni, si verifica quando il nostro sistema immunitario identifica le proteine ​​delle arachidi come dannose. arachidi allergia è più comune nei bambini nei paesi industrializzati. Anche la minima esposizione casuale a tracce di arachidi in pasticceria o altri prodotti alimentari può causare reazioni allergiche e talvolta persino il ricovero in ospedale. In oltre il 30% dei casi si verifica una reazione allergica grave come l'anafilassi. Non esiste una cura per l'allergia alle arachidi e nessuna opzione di trattamento è stata approvata fino ad oggi. Se un qualsiasi trattamento per l'allergia alle arachidi è approvato, deve essere prescritto al paziente solo da un medico e il paziente dovrà continuare a utilizzare il trattamento per essere in grado di rimanere protetto da qualsiasi consumo accidentale di arachidi in un dato momento nella loro vita. Inoltre, tale trattamento non è più efficace una volta interrotta la prescrizione. Le persone che soffrono di allergia alle arachidi devono rimanere vigili per tutta la vita e questo è molto difficile da affrontare, specialmente per i bambini.

Costruire la tolleranza agli allergeni delle arachidi

Uno studio ha dimostrato per la prima volta che è possibile per le persone con allergia alle arachidi ottenere protezione dall'assunzione involontaria di arachidi desensibilizzandosi gradualmente all'allergia nel tempo. Questo viene fatto aumentando il proprio livello di tolleranza all'arachide attraverso un'esposizione incrementale controllata alla sostanza allergica che altrimenti può causare una reazione grave. Il metodo si basa sul principio dell'immunoterapia e mira a costruire la tolleranza del proprio sistema immunitario ad un allergene, in questo caso l'arachide.

Lo studio sistematico pubblicato in New England Journal of Medicine è stata condotta su 551 partecipanti di età compresa tra 4 e 55 anni che avevano allergia alle arachidi e hanno ricevuto il farmaco sperimentale per un anno. Questo farmaco chiamato AR101 è una polvere proteica derivata dall'arachide ed è sviluppato da Aimmune Therapeutics Inc. USA. Il numero totale di partecipanti a questo studio è stato elevato ed è stata effettuata anche un'ulteriore analisi dettagliata dei dati rispetto a tutti gli studi precedenti combinati. A un terzo dei partecipanti è stato somministrato un placebo (cioè nessuna arachidi) e ad altri è stata somministrata polvere proteica di arachidi (dalla farina di arachidi) lentamente in modo incrementale fino a raggiungere una dose (equivalente di un'arachide al giorno) che è stata poi mantenuta fino alla fine del lo studio. Quasi l'80% dei partecipanti ha raggiunto questa dose di "mantenimento", che è stata poi sospesa fino a sei mesi. La proteina delle arachidi faceva parte della "sfida alimentare orale" considerata il gold standard nei test per l'allergia alimentare.

Alla fine dello studio, i partecipanti sono stati in grado di tollerare un dosaggio di arachidi 100 volte superiore rispetto a quando hanno iniziato. Durante lo studio, i sintomi sono stati anche osservati come lievi anche per un dosaggio più elevato rispetto ai sintomi per un dosaggio più basso all'inizio dello studio. Due terzi dei partecipanti potevano ora tollerare un equivalente di due noccioline al giorno e dopo 9-12 mesi il livello di tolleranza della metà dei partecipanti è salito all'equivalente di quattro noccioline al giorno. I migliori risultati sono stati osservati nel gruppo di età di 4-17 anni, cioè bambini e adolescenti. Solo un esiguo 6% ha abbandonato a causa di disturbi gastrointestinali/ pelle/ respiratori ecc. effetti collaterali e un terzo dei pazienti ha avuto effetti collaterali trascurabili molto lievi. Tutti i 372 bambini hanno sofferto di reazioni allergiche, sebbene solo meno del cinque percento fosse grave. Nel 14% dei bambini sono stati osservati gravi effetti di reazione che richiederebbero il controllo del farmaco epinefrina, un potente ormone.

Questo tipo di trattamento di immunoterapia orale potrebbe non funzionare per tutti coloro che hanno allergia alle arachidi e uno dei principali svantaggi dello studio che gli autori sottolineano è che potrebbe essere difficile prevedere chi può o chi non può utilizzare questo trattamento. Tuttavia, questo studio suggerisce che nel prossimo futuro potrebbe essere disponibile un trattamento robusto in cui le persone che hanno allergia alle arachidi e che possono tollerare questo trattamento (cioè tollerano un'arachide al giorno) possono essere in grado di tollerare due arachidi e quindi potrebbero ottenere protezione da danni accidentali. consumo che porta a reazioni pericolose per la vita. Il regime di questo studio deve essere seguito solo sotto la supervisione di un esperto e l'obiettivo non è che tutti consumino grandi quantità, ma piuttosto essere in grado di tollerare piccole quantità di arachidi che possono migliorare la loro qualità di vita.

L'allergia alle arachidi è un problema serio soprattutto tra i bambini e gli adolescenti e questo gruppo può essere protetto dal consumo accidentale o non intenzionale di alimenti contenenti arachidi. Il farmaco AR101 sembra promettente per ridurre la frequenza e la gravità delle reazioni allergiche alle arachidi e quindi sembra utile. Comprendere l'allergia alimentare è la chiave per progettare strategie per la prevenzione di reazioni allergiche gravi e anche per una corretta applicazione dell'approccio immunoterapico orale. Se questo ha successo, un approccio simile può essere utilizzato per altre allergie comuni, ad esempio dall'uovo.

***

{Puoi leggere il documento di ricerca originale facendo clic sul collegamento DOI indicato di seguito nell'elenco delle fonti citate}

Fonte (s)

Il gruppo di ricercatori clinici PALISADE 2018, 'AR101 Immunoterapia orale per l'allergia alle arachidi. New England Journal of Medicine. (379). https://doi.org/10.1056/NEJMoa1812856

***

Squadra SCIEU
Squadra SCIEUhttps://www.ScientificEuropean.co.uk
Scientific European® | SCIEU.com | Progressi significativi della scienza. Impatto sull'umanità. Menti ispiratrici.

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Iniziano le sperimentazioni sui farmaci per COVID-19 nel Regno Unito e negli Stati Uniti

Studi clinici per valutare l'efficacia del farmaco antimalarico, l'idrossiclorochina...

Una pillola unica per trattare il diabete di tipo 2

Un rivestimento temporaneo che imita gli effetti dello stomaco...

Combinazione di dieta e terapia per il trattamento del cancro

La dieta chetogenica (basso contenuto di carboidrati, proteine ​​limitate e alto...
- Annuncio pubblicitario -
99,044FanMi Piace
64,265SeguaciSegui
6,169SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi