PUBBLICITA

Il livello del mare lungo la costa degli Stati Uniti aumenterà di circa 25-30 cm entro il 2050

Nei prossimi 25 anni il livello del mare lungo le coste degli Stati Uniti aumenterà in media di circa 30-30 cm al di sopra dei livelli attuali. Di conseguenza, l’altezza delle maree e delle mareggiate aumenterà e raggiungerà l’entroterra peggiorando il modello di inondazioni costiere. L’ulteriore innalzamento del livello del mare è determinato dalle emissioni di carbonio attuali e future. Maggiori sono le emissioni, maggiore è la il riscaldamento globale, e maggiore è la probabilità di un innalzamento del livello del mare. 

Il Rapporto Tecnico aggiornato sugli scenari di innalzamento del livello del mare per gli Stati Uniti pubblicato da National Oceanic e l'Amministrazione atmosferica (NOAA) stimano che il relativo mare Il livello lungo la costa degli Stati Uniti aumenterà in media di circa 30 centimetri nei prossimi 100 anni, un valore quasi uguale all’aumento del livello negli ultimi XNUMX anni.  

Il mare l'aumento del livello varierà a livello regionale lungo le coste. L'aumento nei prossimi tre decenni dovrebbe essere, in media, di: 10 – 14 pollici (0.25 – 0.35 metri) per la costa orientale; 14 – 18 pollici (0.35 – 0.45 metri) per la costa del Golfo; 4 – 8 pollici (0.1 – 0.2 metri) per la costa occidentale; 8 – 10 pollici (0.2 – 0.25 metri) per i Caraibi; 6 – 8 pollici (0.15 – 0.2 metri) per le isole Hawaii; e 8 – 10 pollici (0.2 – 0.25 metri) per l'Alaska settentrionale. 

Di conseguenza, le altezze delle maree e delle mareggiate aumenteranno e raggiungeranno ulteriormente il peggioramento del modello di inondazione costiera nell'entroterra. Si stima che le inondazioni "moderate" (tipicamente dannose) si verificheranno più frequentemente nel 2050 (4 eventi/anno) rispetto alle inondazioni "minori" (per lo più dirompenti, fastidiose o di alta marea) che si verificano oggi (3 eventi/anno). Si prevede che nel 2050 inondazioni “gravi” (spesso distruttive) si verificheranno cinque volte più spesso (0.2 eventi/anno) rispetto a oggi (0.04 eventi/anno). Senza ulteriori misure di riduzione del rischio, le infrastrutture costiere, le comunità e gli ecosistemi degli Stati Uniti dovranno affrontare maggiori impatti. 

L'ulteriore innalzamento del livello del mare è determinato dal presente e dal futuro carbonio emissioni. Maggiori sono le emissioni, maggiore è il riscaldamento globale e maggiore è la probabilità di livelli del mare più elevati. Circa 2 piedi (0.6 metri) di innalzamento del livello del mare lungo la costa degli Stati Uniti è probabile tra il 2020 e il 2100 a causa delle emissioni fino ad oggi. La mancata riduzione delle emissioni future potrebbe causare un ulteriore aumento di 1.5-5 piedi (0.5-1.5 metri) per un totale di 3.5-7 piedi (1.1-2.1 metri) entro la fine di questo secolo.  

Sopra i 3°C di il riscaldamento globale, diventa possibile un aumento molto maggiore del livello del mare USA e a livello globale a causa del potenziale di rapido scioglimento delle calotte glaciali in Groenlandia e Antartide.  

*** 

Riferimento:  

Dolce, WV, et al, 2022: Scenari di innalzamento del livello del mare globale e regionale per gli Stati Uniti: proiezioni medie aggiornate e probabilità estreme del livello dell'acqua lungo le coste statunitensi. NOAA Technical Report NOS 01. National Oceanic and Atmospheric Administration, National Ocean Service, Silver Spring, MD, 111 pp. Pubblicato il 15 febbraio 2022. Disponibile all'indirizzo https://oceanservice.noaa.gov/hazards/sealevelrise/noaa-nostechrpt01-global-regional-SLR-scenarios-US.pdf  

Squadra SCIEU
Squadra SCIEUhttps://www.ScientificEuropean.co.uk
Scientific European® | SCIEU.com | Progressi significativi della scienza. Impatto sull'umanità. Menti ispiratrici.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Articoli più letti

20C-US: nuova variante del coronavirus negli USA

I ricercatori della Southern Illinois University hanno segnalato una nuova variante della SARS...

Un nuovo metodo che potrebbe aiutare a prevedere le scosse di assestamento del terremoto

Un nuovo approccio di intelligenza artificiale potrebbe aiutare a prevedere la posizione...

Nuova comprensione del meccanismo di rigenerazione dei tessuti dopo la radioterapia

Lo studio sugli animali descrive il ruolo della proteina URI nei tessuti...
- Annuncio pubblicitario -
94,247FanCome
47,616SeguaciSegui
1,772SeguaciSegui
30IscrittiSottoscrivi