PUBBLICITA

Tocilizumab e Sarilumab si sono rivelati efficaci nel trattamento di pazienti critici con COVID-19

COVID-19Tocilizumab e Sarilumab si sono rivelati efficaci nel trattamento di pazienti critici con COVID-19

Il rapporto preliminare dei risultati dello studio clinico NCT02735707 riportato in preprint suggerisce che Tocilizumab e Sarilumab, gli antagonisti del recettore dell'interleuchina-6, sono efficaci nel trattamento di pazienti critici con COVID-19 e migliorano la sopravvivenza.

Gravemente i pazienti malati di COVID-19 che ricevono supporto in terapia intensiva hanno risposto bene al trattamento con gli antagonisti del recettore IL-6, tocilizumab e sarilumab. L'ospedale mortalità era del 28.0% per tocilizumab, del 22.2% per sarilumab e del 35.8% per il controllo, il che significa che il tasso di sopravvivenza è migliorato, supportando una migliore efficacia di questi farmaci riutilizzati. (1)

I farmaci tocilizumab (un anticorpo monoclonale umanizzato contro il recettore IL-6) e sarilumab (un anticorpo umano anticorpo monoclonale contro il recettore IL-6) sono normalmente utilizzati come immunosoppressori nel trattamento dell'artrite reumatoide.  

Nel clima attuale di COVID-19 pandemia quando i tassi di mortalità e infezione sono elevati, è molto interessante notare che questi due farmaci riproposti hanno ridotto significativamente la permanenza dei pazienti COVID-19 nei reparti di terapia intensiva dell'ospedale e hanno ridotto il tasso di mortalità di circa un quarto. Ciò significa fondamentalmente un minor numero di morti e una permanenza più breve in terapia intensiva, preservando così la capacità degli ospedali di affrontare la pandemia.  

Questo studio clinico è stato finanziato dall'UE, che sta supportando REMAP-CAP attraverso il progetto PREPARE (Platform for European Preparedness Against (Re-)emerging Epidemics). Un ulteriore supporto proviene dal relativo progetto di risposta rapida europea alla ricerca di emergenza SARS-CoV-2 (RECOVER) (2).  

***

Fonte:  

  1. Investigatori REMAP-CAP, Gordon AC., 2020. Antagonisti del recettore dell'interleuchina-6 in pazienti critici con Covid-19 - Rapporto preliminare. Prestampa: MedRxiv. Inserito il 07 gennaio 2021. DOI: https://doi.org/10.1101/2021.01.07.21249390  
  1. Commissione europea, 2021. Notizie – La sperimentazione clinica finanziata dall'UE rileva che nuovi trattamenti sono efficaci contro il COVID-19. Pubblicato l'8 gennaio 2021. Disponibile online https://ec.europa.eu/info/news/eu-funded-clinical-trial-finds-new-treatments-be-effective-against-covid-19-2021-jan-08_en&pk_campaign=rtd_news 
  1.  Clinical Trial NCT02735707: Trial della piattaforma adattiva multifattoriale, incorporata e randomizzata per la polmonite acquisita in comunità (REMAP-CAP) Disponibile online all'indirizzo  https://clinicaltrials.gov/ct2/show/NCT02735707?term=NCT02735707&cond=Covid19&draw=2&rank=1#contacts 

***

Squadra SCIEU
Squadra SCIEUhttps://www.ScientificEuropean.co.uk
Scientific European® | SCIEU.com | Progressi significativi della scienza. Impatto sull'umanità. Menti ispiratrici.

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Crisi ucraina: minaccia di radiazioni nucleari  

Incendio nella centrale nucleare di Zaporizhzhia (ZNPP)...

Il livello del mare lungo la costa degli Stati Uniti aumenterà di circa 25-30 cm entro il 2050

Il livello del mare lungo le coste degli Stati Uniti aumenterà di circa 25...

Scoperta di una nuova proteina umana che funge da RNA ligasi: primo rapporto di tale proteina...

Le RNA ligasi svolgono un ruolo importante nella riparazione dell'RNA,...
- Annuncio pubblicitario -
99,051FanMi Piace
64,265SeguaciSegui
6,169SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi