PUBBLICITA

Il virus SARS CoV-2 è nato in laboratorio?

COVID-19Il virus SARS CoV-2 è nato in laboratorio?

Non c'è chiarezza sull'origine naturale della SARS CoV-2 poiché non è stato ancora trovato alcun ospite intermedio che lo trasmetta dai pipistrelli all'uomo. Esistono invece evidenze circostanziali che suggeriscono un'origine di laboratorio basata sul fatto che la ricerca sul guadagno di funzione (che induce mutazioni artificiali nel virus attraverso ripetuti passaggi di virus nelle linee cellulari umane), veniva condotta in laboratorio 

La malattia COVID-19 causata dal virus SARS CoV-2 ha causato danni senza precedenti all'intero pianeta non solo dal punto di vista economico, ma ha anche causato impatti psicologici sulle persone che impiegheranno molto tempo per riprendersi. Dal suo scoppio a Wuhan nel novembre/dicembre 2019, sono state avanzate numerose teorie sulla sua origine. Il più comune si riferisce al mercato umido in Wuhan dove il virus ha saltato specie dai pipistrelli all'uomo tramite un ospite intermedio, a causa della sua natura zoonotica di trasmissione, come si è visto nei virus SARS (da pipistrelli a zibetti per l'uomo) e MERS (da pipistrelli a cammelli per l'uomo)1,2. Tuttavia, nell'ultimo anno circa, non c'è stata chiarezza sull'ospite intermedio per il virus SARS CoV2. L'altra teoria si riferisce alla fuga accidentale del virus dall'Istituto di virologia di Wuhan (WIV) dove gli scienziati stavano effettuando ricerche sui coronavirus. Per capire perché quest'ultima teoria ha guadagnato una popolarità significativa nell'ultimo anno o giù di lì, è necessario soffermarsi sugli eventi del recente passato, all'inizio del 2011, per esaminare la natura dell'origine di tali coronavirus che potrebbero causare malattie nell'uomo . 

Nell'anno 2012, sei minatori che lavoravano in una miniera di rame infestata da pipistrelli nel sud della Cina (provincia dello Yunnan) sono stati infettati da un pipistrello Coronavirus3, noto come RaTG13. Tutti loro hanno sviluppato sintomi esattamente come i sintomi di COVID-19 e solo tre di loro sono sopravvissuti. I campioni virali sono stati prelevati da questi minatori e inviati al Wuhan Institute of Virology, l'unico laboratorio di biosicurezza di livello 4 in Cina che stava studiando i coronavirus dei pipistrelli. Shi Zheng-Li e colleghi del WIV hanno svolto ricerche sul SARS CoV virus dai pipistrelli nel tentativo di comprendere meglio l'origine di tali coronavirus4. È previsto che il WIV abbia svolto attività di ricerca di funzione5, che ha comportato il passaggio seriale di questi virus in vitro e in vivo nel tentativo di aumentarne la patogenicità, la trasmissibilità e l'antigenicità. Questo guadagno della ricerca funzionale è molto diverso dall'ingegneria genetica dei virus per essere più mortali in termini di capacità di causare malattie. L'idea alla base del finanziamento e dell'esecuzione della ricerca sul guadagno della funzione è di rimanere un passo avanti rispetto ai virus per comprendere la loro infettività negli esseri umani in modo da essere meglio preparati come razza umana nel caso in cui si verificasse tale eventualità.  

Pertanto, è probabile che il virus SARS CoV-2 sia fuggito accidentalmente quando è apparso alla fine del 2019 nella città di Wuhan, sebbene non ci siano prove concrete dello stesso. Il parente più prossimo di questo virus era RaTG13 che è stato campionato dai minatori dello Yunnan. RaTG13 non è la spina dorsale di SARS CoV-2, confutando così la teoria che SARS-CoV-2 era stato geneticamente modificato. Tuttavia, il campionamento di virus SARS correlati per l'esecuzione della ricerca e il successivo guadagno di ricerca funzionale (porta a mutazioni indotte) ha forse portato allo sviluppo di SARS CoV-2. Il guadagno di funzione non implica la manipolazione genetica tramite l'ingegneria genetica. Il sequenziamento del genoma del nuovo virus ottenuto dai primi 5 pazienti che hanno contratto il COVID-19 ha mostrato che questo virus era identico al 79.6% del virus SARS6

Inizialmente, il mondo scientifico pensava che il virus SARS CoV-2 fosse passato da specie animali (pipistrelli) a un ospite intermedio e poi all'uomo7 come nel caso dei virus SARS e MERS come menzionato sopra. Tuttavia, l'incapacità di trovare un ospite intermedio negli ultimi 18 mesi ha portato alla teoria della cospirazione8 che il virus potrebbe essere stato accidentalmente fuoriuscito dal laboratorio. È anche possibile che il virus SARS CoV-2 provenga dal repository di virus già detenuto in WIV9 poiché il virus era già ben adattato per infettare le cellule umane. Se fosse stato di origine naturale, ci sarebbe voluto del tempo per causare il grado di trasmissibilità e letalità che ha. 

Rimane ancora incerto se la SARS CoV-2 abbia avuto un'origine naturale o sia stata provocata dall'uomo (guadagno di funzione che porta a mutazioni indotte artificialmente) sfuggito accidentalmente al laboratorio. Non ci sono prove concrete a sostegno di nessuna delle teorie. Tuttavia, sulla base del fatto che non siamo stati in grado di trovare un ospite intermedio per la trasmissione zoonotica di questo virus, unito al fatto che il virus era già ben adattato per causare in larga misura l'infezione nelle cellule umane e la ricerca associata a Il WIV di Wuhan, dove ha avuto origine il virus, suggerisce che si tratta di un prodotto della ricerca sul guadagno di funzionalità sfuggito al laboratorio. 

Sono necessarie ulteriori prove e indagini per stabilire una prova conclusiva non solo per comprendere l'origine del virus SARS-CoV2, ma anche per migliorare eventuali incidenti futuri nel caso in cui dovessero verificarsi al fine di salvare l'umanità dall'ira di tali virus. 

***

Referenze 

  1. Liu, L., Wang, T. & Lu, J. La prevalenza, l'origine e la prevenzione di sei coronavirus umani. Virolo. Peccato. 31 94-99 (2016). https://doi.org/10.1007/s12250-015-3687-z 
  1. Shi, ZL., Guo, D. & Rottier, PJM Coronavirus: epidemiologia, replicazione del genoma e interazioni con i loro ospiti. Virolo. Peccato. 31 1-2 (2016). https://doi.org/10.1007/s12250-016-3746-0 
  1. Ge, XY., Wang, N., Zhang, W. et al. Coesistenza di più coronavirus in diverse colonie di pipistrelli in una miniera abbandonata. Virolo. Peccato. 31 31-40 (2016). https://doi.org/10.1007/s12250-016-3713-9 
  1. Hu B, Zeng LP, Yang XL, Ge XY, Zhang W, Li B, Xie JZ, Shen XR, Zhang YZ, Wang N, Luo DS, Zheng XS, Wang MN, Daszak P, Wang LF, Cui J, Shi ZL . La scoperta di un ricco pool genetico di coronavirus correlati alla SARS dei pipistrelli fornisce nuove informazioni sull'origine del coronavirus SARS. PLoS Pathog. 2017 novembre 30;13(11):e1006698. doi: https://doi.org/10.1371/journal.ppat.1006698. PMID: 29190287; ID PMC: PMC5708621. 
  1. Vineet D. Menachery et al, "Un cluster simile alla SARS di coronavirus di pipistrello circolanti mostra il potenziale per l'emergenza umana", Nat Med. 2015 dicembre; 21(12)::1508-13. DOI: https://doi.org/10.1038/nm.3985
  1. Zhou, P., Yang, XL, Wang, XG. et al. Un focolaio di polmonite associato a un nuovo coronavirus di probabile origine da pipistrello. Natura 579 270-273 (2020). DOI: https://doi.org/10.1038/s41586-020-2012-7  
  1. Calisher C, Carroll D, Colwell R, Corley RB, Daszak P et al. Dichiarazione a sostegno degli scienziati, dei professionisti della sanità pubblica e dei medici cinesi che combattono il COVID-19. VOLUME 395, NUMERO 10226, E42-E43, 07 MARZO 2020 DOI: https://doi.org/10.1016/S0140-6736(20)30418-9 
  1. Rasmussen, AL Sulle origini di SARS-CoV-2. Nat Med 27 9 (2021). https://doi.org/10.1038/s41591-020-01205-5
  1. Wuhan Institute of Virology, CAS, "Dai un'occhiata alla più grande banca di virus in Asia", 2018, http://english.whiov.cas.cn/ne/201806/t20180604_193863.html

***

Rajeev Soni
Rajeev Sonihttps://www.RajeevSoni.org/
Il dottor Rajeev Soni (ID ORCID: 0000-0001-7126-5864) ha un dottorato di ricerca. in Biotecnologie presso l'Università di Cambridge, Regno Unito e ha 25 anni di esperienza lavorando in tutto il mondo in vari istituti e multinazionali come The Scripps Research Institute, Novartis, Novozymes, Ranbaxy, Biocon, Biomerieux e come ricercatore principale con US Naval Research Lab nella scoperta di farmaci, nella diagnostica molecolare, nell'espressione proteica, nella produzione biologica e nello sviluppo del business.

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

IGF-1: compromesso tra funzione cognitiva e rischio di cancro

Il fattore di crescita insulino-simile 1 (IGF-1) è un fattore di crescita prominente...

Notre-Dame de Paris: un aggiornamento su "Paura dell'intossicazione da piombo" e restauro

Notre-Dame de Paris, l'iconica cattedrale ha subito gravi danni...
- Annuncio pubblicitario -
99,055FanMi Piace
64,265SeguaciSegui
6,169SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi