PUBBLICITA

Odontoiatria: lo iodio povidone (PVP-I) previene e tratta le prime fasi del COVID-19

COVID-19Odontoiatria: lo iodio povidone (PVP-I) previene e tratta le prime fasi del COVID-19

Lo Iodio Povidone (PVP-I) può essere utilizzato sotto forma di collutorio e spray nasale (soprattutto in ambito odontoiatrico e ORL) per prevenire la diffusione del SARS-CoV-2 virus, per ridurre le infezioni crociate e per gestire i pazienti nella fase iniziale della malattia.  

Lo iodio povidone, noto comunemente come Betadine, è ampiamente utilizzato in medicina e odontoiatria come efficace antisettico topico da oltre un secolo. È l'antisettico a più ampio spettro ed è efficace contro una serie di microbi come batteri (gram-positivi e gram-negativi), spore di batteri, protozoi, funghi e diversi virus, incluso il virus dell'influenza H1N1. 1.  

Duo alla situazione straordinaria presentata da COVID-19, si sta tentando una serie di strategie farmaceutiche, compreso il riutilizzo dei farmaci esistenti, per prevenire e curare questa malattia 7. Lo iodio povidone, noto per essere efficace contro alcuni virus tra cui SARS-CoV, potrebbe essere utilizzato anche come antisettico efficace contro l'infezione da SARS-CoV-2?  

Sulla base del precedente rapporto sull'efficacia di iodio povidone contro il virus SARS-CoV 2, Challacombe et al hanno proposto di utilizzare spray nasale e collutorio/gargarismi di iodio povidone per controllare la diffusione del nuovo coronavirus dai pazienti odontoiatrici agli operatori sanitari 3. Presto, altri ricercatori hanno confermato l'efficacia del PVP-1 contro il virus SARS-CoV-2 in uno studio in vitro 4,5 e l'uso suggerito di gargarismi e collutorio PVP-I nello studio dentistico 4 e pratica ORL 6 per ridurre al minimo il rischio di diffusione dell'infezione.  

Attualmente sono in corso diversi studi clinici in varie fasi per valutare l'efficacia dello iodio povidone sotto forma di collutorio e spray nasale nella prevenzione e nel controllo del COVID-19 7. Pochi sono stati completati e mostrano risultati molto incoraggianti. Uno studio preliminare riporta una clearance virale del 100% per l'1% di iodio povidone in un piccolo gruppo di pazienti con COVID-1 in stadio 19 confermato. Sono necessari ulteriori studi più ampi per confermare i benefici dei gargarismi PVP-1 per i pazienti in diverse fasi di COVID-19 8. In un altro studio completato, l'uso di iodio povidone all'1% ha ridotto considerevolmente la mortalità e la morbilità tra i pazienti COVID-19 9.  

Iodio povidone (PVP-1) collutorio e spray nasale è un intervento semplice e molto conveniente per limitare la diffusione e gestire la fase iniziale COVID-19 pazienti.  

***

Riferimenti:  

  1. Lachapelle, Castel, Casado et al.2013. Antisettici nell'era della resistenza batterica: un focus sullo iodio povidone. Clin. pratica. (2013) 10 (5), 579-592. A disposizione https://www.openaccessjournals.com/articles/antiseptics-in-the-era-of-bacterial-resistance-a-focus-on-povidone-iodine.pdf Consultato il 27 gennaio 2021. 
  1. Kariwa H, Fujii N, Takashima I. 2006. Inattivazione del coronavirus SARS mediante iodio povidone, condizioni fisiche e reagenti chimici. Dermatologia 2006; 212 Supplemento: 119-123. DOI: https://doi.org/10.1159/000089211  
  1. Challacombe, S., Kirk-Bayley, J., Sunkaraneni, V. et al. Iodio povidone. Br Dent J 228, 656–657 (2020). Pubblicato il 08 maggio 2020 DOI:https://doi.org/10.1038/s41415-020-1589-4 
  1. Hassandarvish, P., Tiong, V., Sazaly, A. et al. Gargarismi e collutorio allo iodio povidone. Br Dent J 228, 900 (2020). Pubblicato: 26 giugno 2020. DOI: https://doi.org/10.1038/s41415-020-1794-1 
  1. Zoltán K., 2020. Efficacia in vitro delle "gocce di iodio essenziali" contro la sindrome respiratoria acuta grave-Coronavirus 2 (SARS-CoV-2). Prestampa bioRxiv. Pubblicato il 10 novembre 2020. DOI: https://doi.org/10.1101/2020.11.07.370726 
  1. Khan MM, Parab SR e Paranjape M., 2020. Riutilizzare la soluzione di iodio povidone allo 0.5% nella pratica otorinolaringoiatrica nella pandemia di Covid 19. American Journal of Otorinolaringoiatria, Volume 41, Numero 5, 2020, 102618, DOI: https://doi.org/10.1016/j.amjoto.2020.102618 
  1. Scarabel L., et al., 2021. Strategie farmacologiche per prevenire l'infezione da SARS-CoV-2 e per trattare le prime fasi della malattia COVID-19. Giornale internazionale delle malattie infettive. Disponibile online il 18 gennaio 2021. DOI: https://doi.org/10.1016/j.ijid.2021.01.035 
  1. Mohamed NA., Baharom N., 2020. Eliminazione virale precoce tra i pazienti Covid-19 durante i gargarismi con iodio-povidone e oli essenziali: uno studio clinico pilota. Prestampa. medRxiv. Inserito il 09 settembre 2020. DOI: https://doi.org/10.1101/2020.09.07.20180448  
  1. Choudhury MIM, Shabnam N., et al 2021. "Effetto dell'1% di collutorio/gargarismi con iodio povidone, collirio nasale e collirio in pazienti COVID-19", Bioresearch Communications-(BRC), 7 (1), pp. 919-923 . Disponibile a: http://www.bioresearchcommunications.com/index.php/brc/article/view/176  (Accesso: 27 gennaio 2021). 

***

Umesh Prasad
Umesh Prasad
Caporedattore, Scientific European

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Ansia: la polvere e l'estratto di tè Matcha mostrano la promessa

Gli scienziati hanno dimostrato per la prima volta gli effetti di...

Gli anticorpi neutralizzanti indotti dalla vaccinazione possono fornire protezione contro l'infezione da HIV

La ricerca mostra che gli anticorpi neutralizzanti che sono indotti da...

Meteo spaziale, perturbazioni del vento solare e raffiche radio

Vento solare, il flusso di particelle caricate elettricamente che emana...
- Annuncio pubblicitario -
99,055FanMi Piace
64,265SeguaciSegui
6,169SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi