PUBBLICITA

Deltacron non è un nuovo ceppo o variante

COVID-19Deltacron non è un nuovo ceppo o variante

Deltacron non è un nuovo ceppo o variante ma un caso di coinfezione con due varianti di SARS-CoV-2. Negli ultimi due anni sono emerse diverse varianti del ceppo SARS CoV-2 con vari gradi di infettività e gravità della malattia. Varianti come delta e omicron stanno iniziando a causare coinfezione, portando a resoconti dei media che li etichettano come diversi ceppi del virus. Tuttavia, questo è fuorviante in quanto si tratta semplicemente di un'infezione causata da una combinazione di due varianti, afferma Rajeev Soni, un importante biologo molecolare e biotecnologo. 

La pandemia di COVID-19 causata dal ceppo del virus corona SARS CoV-2 ha paralizzato il mondo intero negli ultimi due anni, rallentando le economie e bloccando drasticamente la vita normale. Man mano che il virus infetta più individui, emergono nuove varianti1 a causa di mutazioni nel codice genetico. Nuove varianti nel caso del ceppo del virus SARS-CoV-2 stanno emergendo a causa di mutazioni, principalmente nel dominio di legame del recettore (RBD) della proteina spike. Inoltre, sono state segnalate anche eliminazioni di regioni all'interno delle proteine ​​​​spike. La peggiore delle varianti è stata la variante delta che ha causato un aumento delle infezioni da COVID in tutto il mondo, insieme a un aumento della mortalità. Di recente, nel novembre 2021, il Sudafrica ha segnalato un'altra variante chiamata Omicron, che è da 4 a 6 volte più contagiosa della variante delta, sebbene causi una malattia meno grave. Un'altra variante chiamata variante IHU2 è stato identificato in Francia nelle ultime due settimane.  

Inoltre, è stata segnalata una coinfezione di persone con il diverso varianti, ad esempio delta e omicron. Sia che chiamiamo l'infezione Delmicron o Deltacron, una cosa importante da tenere a mente è che questi termini si riferiscono all'infezione causata da una combinazione di "due varianti del stesso ceppo di virus, SARS CoV-2″, e da non confondere come diversi “ceppi”, afferma il Dr. Rajeev Soni, un affermato biologo molecolare e biotecnologo, e un alunno dell'Università di Cambridge, nel Regno Unito. 

Chiamare la coinfezione con diverse varianti, un diverso ceppo di virus è fuorviante. Di solito si fa riferimento a un ceppo come sostanzialmente diverso in termini di proprietà biologiche e comportamento, il che non è certamente il caso delle varianti viste finora3. Un'altra coinfezione che è stata segnalata è quella con ceppo di virus dell'influenza e ceppo di virus corona che denomina l'infezione come Flurona. Ciò non rende affatto la Flurona una varietà diversa. 

Nei prossimi giorni emergeranno altre varianti che potrebbero portare a più coinfezioni. Tuttavia, questi non dovrebbero essere definiti come diversi ceppi del virus. La nomenclatura dovrebbe essere limitata alla sola malattia causata dall'infezione delle varianti coinvolte. 

*** 

Referenze 

  1. Bessière P, Volmer R (2021) Da uno a molti: l'aumento all'interno dell'ospite delle varianti virali. PLoS Pathog 17(9): e1009811. https://doi.org/10.1371/journal.ppat.1009811  
  1. Nuova variante "IHU" (B.1.640.2) rilevata in Francia. Scientific European Pubblicato il 04 gennaio 2022. Disponibile all'indirizzo https://www.scientificeuropean.co.uk/covid-19/new-ihu-variant-b-1-640-2-detected-in-france/  
  1. Consorzio COVID-19 Genomics UK (COG-UK). Spiegatore: cosa intendono i virologi per "mutazione", "variante" e "ceppo"? 3 marzo 2021. Disponibile a https://www.cogconsortium.uk/what-do-virologists-mean-by-mutation-variant-and-strain/ 

***

Squadra SCIEU
Squadra SCIEUhttps://www.ScientificEuropean.co.uk
Scientific European® | SCIEU.com | Progressi significativi della scienza. Impatto sull'umanità. Menti ispiratrici.

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Interferone-β per il trattamento di COVID-19: somministrazione sottocutanea più efficace

I risultati dello studio di fase 2 supportano l'opinione che...

Scoperta del minerale della Terra interna, Davemaoite (CaSiO3-perovskite) sulla superficie terrestre

Il minerale Davemaoite (CaSiO3-perovskite, il terzo minerale più abbondante nei bassi...
- Annuncio pubblicitario -
98,964FanMi Piace
64,252SeguaciSegui
6,170SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi