PUBBLICITA

Stonehenge: I Sarsens sono originari di West Woods, Wiltshire

SCIENZESCIENZE ARCHEOLOGICHEStonehenge: I Sarsens sono originari di West Woods, Wiltshire

L'origine di sarsen, le pietre più grandi che costituiscono l'architettura primaria di Stonehenge sono state un mistero duraturo per diversi secoli. L'analisi geochimica1 dei dati di un team di archeologi ha ora dimostrato che questi megaliti hanno avuto origine da West Woods, un sito a 25 km a nord di Stonehenge nel Wiltshire.  

Uno dei più famosi monumenti britannici, Stonehenge, si stima che sia stato costruito dal 3000 aC al 2000 aC. Il complesso di Stonehenge è formato da due diversi tipi di pietre: i sarsen più grandi, che sono fatti di roccia sedimentaria, e i bluestone più piccoli, che sono fatti di roccia ignea.  

Le iconiche pietre sarsen verticali, che costituiscono la parte principale dell'esterno di Stonehenge, sono alte circa 6.5 ​​metri e ogni pietra pesa circa 20 tonnellate. Come gli antichi siano riusciti a tagliare tali megaliti e a trasportarli nel sito senza l'accesso ai macchinari moderni è un mistero duraturo. Tuttavia, la fonte e l'origine di questi megaliti è ora chiara come descritto di seguito.

Generalmente si pensa che queste enormi pietre abbiano avuto origine da Marlborough Downs, a 30 km da Stonehenge. Analisi chimica1 delle pietre di Stonehenge ha determinato la composizione minerale delle pietre, che è stata utilizzata per stimare la regione geografica da cui provenivano le pietre di sarsen. È ora confermato che le pietre di Sarsen presenti a Stonehenge sono state trasportate da West Woods a Marlborough Downs, ma 2 dei 52 megaliti non corrispondevano alle firme geochimiche del resto delle pietre, quindi questi 2 hanno ancora un'origine sconosciuta. 

West Woods ha prove di molte attività antiche. Le pietre sono state probabilmente acquistate dai creatori di Stonehenge a causa dell'alta qualità e delle pietre di grandi dimensioni trovate qui.  

Si ritiene che Stonehenge possa essere stato un antico luogo di sepoltura poiché lì sono stati trovati depositi di ossa umane, forse un sito di significato rituale o religioso per i creatori di Stonehenge. 

L'importanza di questo sito per i suoi creatori è anche supportata dal fatto che il sole del solstizio d'estate sorge sopra la pietra del tallone, suggerendo che il posizionamento delle pietre era deliberato e non casuale, e che le persone di questa cultura avevano una certa conoscenza dell'astronomia. Tuttavia, a causa della mancanza di prove di lingua scritta, Stonehenge rimane un misterioso sito preistorico che non ha uno scopo noto nonostante sia chiaramente abbastanza significativo per i suoi creatori in modo tale che abbiano compiuto enormi sforzi per estrarre e trasportare pietre scomode e grandi e pesanti. 

***

Riferimento: 

  1. Nash David J., Ciboorowski T. Jake R., Ullyott J. Stewart et al 2020. Origini dei megaliti sarsen a Stonehenge. Science Advances 29 luglio 2020: vol. 6, nr. 31, eabc0133. DOI: https://doi.org/10.1126/sciadv.abc0133  

***

Iscriviti alla Newsletter

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

- Annuncio pubblicitario -

Articoli più letti

Ossido nitrico (NO): una nuova arma nella lotta contro il COVID-19

I risultati degli studi clinici di fase 2 recentemente conclusi in...

I nematodi sono rianimati dopo essere stati congelati nel ghiaccio per 42,000 anni

Per la prima volta i nematodi di organismi multicellulari dormienti sono stati...

Altoparlanti e microfoni collegabili alla pelle

È stato scoperto un dispositivo elettronico indossabile che può...
- Annuncio pubblicitario -
99,031FanMi Piace
64,260SeguaciSegui
6,168SeguaciSegui
31IscrittiSottoscrivi